DBNews
Scienza

Cosa sappiamo fino ad ora del Coronavirus?

Ultimamente, non si sta parlando d’altro al di fuori del Coronavirus, che sta prendendo piede in Europa e, particolarmente in Italia, il paese momentaneamente più colpito, con quasi 11000 casi (11/3/2020), ma cos’è e cosa sappiamo finora del Coronavirus?

Il Coronavirus è una malattia respiratoria COVID-19, causata dal virus SARS-Cov-2, cioè il Coronavirus 2 della SARS (Sindrome Acuta Respiratoria Grave). Questa malattia ha origine a Wuhan, capoluogo della provincia dell’Hubei, in Cina, causato, molto probabilmente, dai pipistrelli, come nel caso della SARS.

Al momento si conoscono 7 ceppi di coronavirus in grado di infettare gli umani, e non si è ancora trovato un vaccino o un farmaco antivirale per contrastarli. Di questi 7 ceppi di coronavirus, 6 si sono estinti, come il ceppo della SARS-coV, responsabile dell’epidemia di SARS nel 2002 o come il ceppo della MERS-CoV, responsabile dell’epidemia di MERS nel 2012; ma, l’ultimo di essi, come detto prima, chiamato SARS-CoV-2, sta spaventando tutto il mondo, nonostante un tasso di mortalità relativamente basso, che si aggira tra il 2,3% e il 2,4%.

I dati della Protezione Civile parlano chiaro: il 50% dei casi è in isolamento domiciliare, senza alcun sintomo o con una leggera influenza, il 40% è in ospedale, con un’influenza o poco più, senza pericolo di vita, mentre il 10% è in terapia intensiva. Inoltre, il Governo ha dato delle regole fondamentali per contenere il più possibile il virus, valide in tutta Italia, zona rossa dal 9 marzo.

Correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo form accetti che i tuoi dati vengano memorizzati e conservati dal nostro sito.

Questo sito web utilizza alcuni cookie per migliorare la tua esperienza. Se non sei d'accordo puoi lasciare il sito in ogni momento. Accetto Dimmi di più